Stefano Mainardi CEO SparkFabrik

Love at first bit

Finalmente ci siamo, dopo qualche mese di lavori, il nuovo sito di Twinbit è finalmente online.  Ogni tanto è divertente convogliare i proprio sforzi per un “Go live” di un progetto interno, a cui personalmente tengo moltissimo.  Abbiamo bisogno di raccontare la nostra esperienza, di dare spazio alla nostra expertise avendo cura di poterla raccontare passo dopo passo. Credo sia l’elemento più importante per rimanere sempre connessi con clienti, partner o chi semplicemente è interessato al nostro lavoro, alle tecnologie che utilizziamo.

Si tratta di un rework completo di immagine, ma anche tecnologico. Abbiamo deciso di avere un sito multi lingua per iniziare a parlare e rivolgerci anche dal sito verso nuovi mercati, cosa che siamo riusciti a fare “off-line” aiutando alcune istituzioni Europee in diversi progetti, ed ovviamente un design responsive, per i più curiosi è basato su Bootstrap.

Stiamo sviluppando un piano editoriale per il nuovo blog, non parleremo di sola tecnologia, ma anche di management, di estimation di progetti, di contratti e della gestione di un team: ovvero tutto quello che affrontiamo quotidianamente, oltre ovviamente, a scrivere codice. Parleremo anche in modo estensivo della nuova release di Drupal (Drupal 8 ndr), seguendolo fino al rilascio previsto per la fine di quest’anno. Faresti bene ad inserirlo nel tuo feed reader :-)

Una curiosità: il nuovo Payoff di Twinbit “Love at first bit” mi è venuto in mente sfogliando questo stupendo libro, per trovare qualche ispirazione per l’emotional da piazzare in Home Page per il lancio del sito, così sono andato sul classico e ho pensato di utilizzare un vecchio Atari (la prima console su cui ho messo le mani a 4 anni) e una cartuccia “Twinbit” che simboleggia un po’ l’avvio di una nuova fase. Nel frattempo cercando altro, mi sono imbattuto in un vecchio poster Atari di una pubblicità di Pacman, e lo slogan recitava “Love at first bite“, e mi è sembrato quasi fosse fatto appositamente, era quello che stavo cercando. Sono sempre affascinato di come la casualità molte volte ti porti alla soluzione, Serendipity forse.

Il sito è appena nato, sono certo quindi che non è esente da errori o piccole problematiche, se ti va lasciami un parere nei commenti e spero ti piaccia come piace a noi

comments powered by Disqus