Stefano Mainardi CEO SparkFabrik

Dove diavolo è Matt?

Scusate la penosa traduzione, dedico questo video alla lungimirante agenzia di marketing che mia ha gentilmente invitato, via mail privata, a pubblicare un loro “fantastico e divertentissimo” video virale. Mi stupisco ogni volta dell’audacia di tali azienducole.

Fatti questa domanda: Ma se è virale, e se fosse lontanamente divertente credi davvero che la rete abbia bisogno delle tue richieste? E credi davvero che vendere fuffa ai tuoi clienti possa nel tempo portare risultati? E credi davvero che scrivendo a chi nella rete ci vive tu possa evitare lo sputtanamento? Forse dovreste acquistare il manuale “Viral Video for dummies”, farà sicuro al caso vostro. No no, proprio non ci siamo.

Imparate da questo: autoprodotto, divertente, nessuna mail penosa e piena di complimenti mi è stata recapitata sulla casella per pubblicarlo, e nessuna mail è stata mandata a Google per farlo arrivare nei video più visti di Youtube. Capito quanto è strano il web? ;)

Ed io, che si sappia, adoro quest’uomo qui :-)

comments powered by Disqus