Stefano Mainardi CEO SparkFabrik

VoIP molto presto sull'iTouch

L’assenza di un microfono è stata sicuramente una delle mancanze più discusse, ma più che una mancanza è una feature non documentata dai furbacchioni di Apple, pare infatti che sia presente, ma ben nascosto, un ingresso microfonico non preamplificato al suo interno.

Lo scopritore di tale killer-feature è il blog Touchmods che nel giro di poche settimane è riuscito a fare passi da gigante scoprendo l’ingresso microfonico ed iniziando anche il porting di un applicazione SIP , in modo tale far diventare questo device un vero e proprio telefono su VoIP. Il che significa che ben presto potremmo telefonare con il nostro dispositivo in presenza di collegamento internet, se l’italia avesse una decente copertura WiFI sarebbe davvero il massimo. Spero solo che progetti ambiziosi al pari di FON, o Peeloo di Luca possano prendere piede e non inciampare nella triste legislazione italiana riguardo le comunicazioni radio, e metterci al pari del resto d’europa.

Dove posso comprare il microfono?

Per ora il progetto è completamente amatoriale, nel senso che non ci sono attualmente produttori che hanno iniziato la produzione e/o la commercializzazione. Ma se avete la pazienza e l’abilità con il saldatore sono stati pubblicati i PCB per poterselo costruire “in casa” :

Io per ovvi motivi, aspetterò che esca un prodotto già pronto all’uso, anche se sono perito elettronico ho avuto sempre l’allergia a stagno saldatore et similia. Magari se qualcuno di voi si cimenta, fatemi sapere se realmente funziona. Ovviamente tutti i microfoni per i vecchi iPod non funzionano, quindi non createvi in false speranze.

Ma a questo punto non conviene un iPhone?

Questa è una domanda che ho sentito fare spesso in giro nella rete al riguardo di questa notizia. Di certo con un iPhone è molto più semplice visto che il microfono è gia integrato, e molte applicazioni VoIP potrebbero funzionare stand-alone senza l’aggiunta di hardware supplementare.

Però con una piccola spesa, poter integrare nell’iTouch un client SIP e poter fare e ricevere telefonate a tariffe altamente concorrenziali per me è segno di una piccola rivoluzione. In casa ed in ufficio ad esempio abbiamo messo su,* liberandoci di Telecom, un centralino SIP dove sono *registrati due numeri fissi tradizionali, ed una linea fax. Avendo in tasca un client SIP tramite collegamento internet sarei sempre raggiungibile ad un numero regionale/locale da qualsiasi parte del mondo mi trovassi collegandomi al mio server, non so se è poco.

Per i più smanettoni, pare che qualcuno sia riuscito a far girare Asterisk sull’iPhone, anche io qui stento a capirne l’utilità se non il gusto di fare un po di hacking.

Concludendo

Ci risentiremo su questo argomento non appena verrà commercializzato un microfono per iTouch. Rimango dell’idea, che seppure con mille piccoli difetti, il Times abbia avuto ragione ha decretare “invenzione dell’anno” l’iPhone.

comments powered by Disqus