Stefano Mainardi CEO SparkFabrik

Hai bisogno di un buon Hosting?

In queste ore la blogosfera sta ridendo del comunicato lanciato da Tophost, che ha tutti i crismi di un invettiva contro i mulini a vento, la quale nel tempo ha giustamente criticato i disservizi e la poca trasparenza dell’azienda. Molti i nomi noti presi di mira dalla mail di tophost tra i quali spicca Luca Conti (definito un radical-chic, che termine insulso), Swan, Greenwich ed un altra manciata di blogger. Io consiglierei ai titolari di Tophost, di leggere qualche bel libro sulla comunicazione aziendale, non è proprio questo il modo. E comunque se son ragazzini cresceranno ;) (parlo di TH ovviamente)
Vista l’occasione ghiotta, volevo consigliare alla blogosfera un buon hosting tutto italiano, a cui mi sono affidato sia professionalmente che personalmente, ti sto parlando di Serverplan. Un azienda che mi ha letteralmente salvato dalle fauci di Excom a cui avevo affidato il mio tanto sudato server (qui trovi tutta la storia, e la mia lettera come primo post del blog), pensando a Tophost dico che è impossibile affidare qualcosa di serio in mano a chi si improvvisa ISP.

L’assistenza di Serverplan è ottima, rispondono alle email nel giro di mezz’ora (compreso il fine settimana), l’assistenza telefonica è ottima, e le prestazioni delle macchine in hosting sono eccellenti. Nel mio caso ho una macchina in housing, in uno dei loro rack presso I.net di Roma, dove sono stato personalmente più volte per fare interventi e sostituzioni sulla macchina. Potete constatare con i vostri occhi la qualità della banda, facendovi un giro su uno dei portali ILDN che contano quasi 50.000 unici giornalieri, se vi dico che da quando siamo con Serverplan non abbiamo mai avuto un down non sto esagerando. Solo qualche problema di rado al nostro hardware, risolto rapidamente da egli :-)

Sappi che non ci guadagno nulla da quanto ho scritto, visto che volevo scrivere qualche riga per il mio spacciatore di banda attuale, quale momento migliore?

comments powered by Disqus