Stefano Mainardi CEO SparkFabrik

Scotty, il caricabatterie ad energia solare

Inizia le danze Feba parlando di un prodotto che ha fatto capolino al BeachCamp, grazie alla presenza e alla sponsorizzazione della E-net ditta di Gravina in Puglia, che commercializza e distribuisce prodotti innovativi ad energia solare.

Ne volevo parlare da molto tempo, e questa mi sembra l’occasione giusta per parlare di un prodotto che ha destato notevolmente il mio interesse, quello dei partecipanti al Beachcamp, ed anche quello degli abitanti del mare del Lido Venus (più di una volta si sono fermati a chiedere cosa fossero quegli accessori, e a cosa servissero).

Il buon Giuseppe Lamuraglia, anima dell’azienda, ha portato con sè diversi prodotti da far visionare, nello specifico i caricabatterie Scotty ed uno zaino ultra accessoriato ideale per escursioni hi-tech in montagna (c’è anche una cella refrigerante). Sul sito istituzionale trovate tutte le informazioni.

Ne sono stati distribuiti diversi di caricabatterie Scotty, ed io ho avuto modo di provarlo intensamente nelle ultime settimane: bastano un paio di batterie ricaricabili da inserire all’interno, ed il gioco è fatto, non c’è più bisogno di trovare energia elettrica per ricaricare il cellulare. Svolge il suo lavoro egregiamente, pensate solamente la comodità di andare in vacanza stare sdraiati in spiaggia, e poter ricaricare il cellulare solamente tenendo il caricatore rivolto verso il sole. Per me, che cronicamente sono con il cellulare scarico si sta dimostrando il mio gingillo hi-tech del 2007, davvero insostituibile!

Mi piacerebbe, come ha detto già la Feba, che le persone che hanno presenziato al BeachCamp abbiano voglia di scrivere qualche riga e commento, visto che l’argomento dell’energia rinnovabile oltre ad essere attuale deve secondo me essere sdoganato nelle orecchie di tutti, iniziando a far nascere una coscienza di sostenibilità energetica, in questi anni che il pianeta sta dolorosamente (e vistosamente) soffrendo.

Aspetto quindi i vostri post!

*ps: la frequenza dei post in queste settimana sarà notevolmente inferiore, sto lavorando (dando una mano) al Lido Venus, se vi trovate da quelle parti (o avete intenzione di venire) non esitate a contattarmi! *

comments powered by Disqus