Stefano Mainardi CEO SparkFabrik

Nastri di partenza per il Linux World Summit

LinuxWorldSummit

Come si usa dire in questi casi: “Sono tanti giorni che non scrivo, non preoccupatevi non mi hanno rapito, è solamente che sono preso da mille impegni”, lo fanno quasi tutti i blogger che leggo, ho sempre pensato che avrei voluto astenermi da questa pratica…ma date le circostanze… ;-)

Andiamo al dunque, fra poco più di 8 ore saremo in partenza verso Milano, destinazione Linux World Summit 2006:


Un viaggio di 521 Km. , ne ho fatti sicuro di peggio, ma ricordando il viaggio dell’anno scorso, in un’autostrada che di strada aveva solamente il nome dell’azienda (perdonatemi il gioco di parole…), mentre tutto il resto era un cantiere aperto: continui cambi di corsiee, code infinite, deviazioni e tutto quello che serve per fare un viaggio ad alto contenuto di stress. Speriamo che la sorte quest’anno ci sia favorevole.Per i prossimi giorni si prospettano giornate interessanti, e proficue dal punto di vista lavorativo ed ovviamente far conoscere ILDN, la nostra Associazione, il nostro modo di raccontare e divulgare la filosofia Linux in italia.

Abbiamo tutti i presupposti per rendere il nostro stand un punto di incontro fra noi e gli utenti, lo stand sarà: un luogo per incontrarsi, discutere e far nascere nuove idee, e nuove prospettive di sviluppo. Avremo modo di conoscere e dialogare con altre associazioni di rilevanza nazionale, ad esempio:

Sono stato invitato alla tavola rotonda (o Panel come lo chiamano loro…) che si svolgerà il 16 Maggio, dove saranno presenti i rappresentati delle vari Associazioni e si discuteranno i temi scottanti e di attualità come il DRM/TPM, si cercherà di fare il punto della situazione delle Associazioni, nonchè focalizzare il ruolo che le Associazioni hanno con le aziende, ed in che modo esse possano essere punto crociale di incontro fra le comunità e chi commercializza software-libero. Molto interessante, dirò la mia.

La location che ospiterà questo Summit promette molto bene, anche se in realtà ancora è poco chiaro quale sarà la disposizione degli Stand, ad oggi non abbiamo ancora avuto una piantina. Sarà quindi una sorpresa, speriamo NON brutta.

Per “raccontare” l’evento alle persone che non sono potuto venire, vedi per motivi di lavoro, vedi per distanza eccessiva, abbiamo deciso di rendere operativa una Webcam che farà capolino nelle prime pagine di tutti i portali con un refresh alquanto basso di 5 sec.

Abbiamo preparato tutto il “gadgettame” del caso, quindi manifesti, brochure, locandine, adesivi, badge (con porta badge), CD aggiornati delle varie distribuzioni e tanto altro. Metteremo in funzione anche uno screen al plasma, dove verranno proiettate le diapositive esplicative del progetto ILDN, ed altri filmati inerenti al mondo del Free Software.

Insomma ce l’abbiamo messa tutta, ora speriamo in un forte riscontro della comunità.

Spero di riuscire a districarmi dagli impegni e di fare un post dal loco :-)

Mi faccio tanti Auguri di una buona riuscita, sperando di fare qualche ora di sonno per allentare almeno un pò la tensione.

Notte…

comments powered by Disqus